Dziecko Królowej Pokoju

Pokój musi zapanować pomiędzy człowiekiem i Bogiem, a także między ludźmi

  • Królowa Pokoju

    Królowa Pokoju
  • Uwaga

    Strona używa plików cookies które zapisują się w pamięci komputera. Zapisywanie plików cookies można zablokować w ustawieniach przeglądarki. Dowiedz się o tych plikach http://wszystkoociasteczkach.pl
  • Logowanie

  • Odwiedzają nas

    Map

  • Maryjo weź mnie za rękę

  • Jezu Maryjo Kocham Was

Archive for Grudzień 26th, 2014

Łzy Dziecka Bożego

Posted by Dzieckonmp w dniu 26 grudnia 2014


Figurka Dzieciątka Jezus zaczęła płakać Krwawymi Łzami wcześnie rano, wczoraj  25 grudnia i płakało Dziecię  aż do wieczora do około godziny 20. Informacje tą podał wizjoner który otrzymuje orędzia od Lilii między Cierniami z Włoch.

łzy dziecka

Orędzie jakie wizjoner otrzymał w Boże Narodzenie w czasie gdy Dziecię Jezus płakało:

Apparizione della Sacra Famiglia 25 dicembre 2014 h 19.30 circa
Messaggio:
La Santissima Vergine è apparsa insieme a San Giuseppe che teneva tra le braccia a sinistra della Madonna il Santo Bambino Gesù, dopo aver pregato mi ha dettato il messaggio per il mondo:

„Figli miei,
in questo giorno di Gloria non dimenticate il dolore del Mio Piccolo Signore e Figlio Gesù, non dimenticate il dolore del Mio Cuore e del Cuore del Mio Casto Giuseppe; infatti come avvenne un tempo a Bethlemme anche oggi troviamo chiusi gli alloggi dove poter far nascere e deporvi il Piccolo Salvatore. E come sono chiusi i vostri cuori figli miei? Come sono chiusi i vostri cuori per il Mio Gesù Signore, per la Madre, per la Santa Famiglia, per la Gloria di Dio?? Con l’indifferenza e il gelo dei vostri rifiuti e tiepidezze voi avete chiuso le porte al Mendicante d’Amore; ed ecco che vedendo chiuse le porte dei cuori di fronte all’Amore, il Padre manda- quale Ultima Sua Messaggera- la Madre del Figlio Suo. Come Madre d’Amore vengo a dirvi che vi Amo tutti incondizionatamente, vi Amo tutti nel Mio Piccolo Signore Gesù, amate tutti il Signore Gesù in tutti i piccoli, in tutti i vostri fratelli, in tutti i gigli, in tutte le spine. Io Sono il Giglio tra le spine la Madre del Verbo Incarnato; per questo vengo a riannunciarvi il Santo Verbo: Adorate, Riparate, Consolate il Mio Gesù, guardate a Lui, non lasciatelo solo nei tabernacoli, guardate a Lui ed Egli colmerà le vostre solitudini, incamminatevi sulla strada del Regno. Come non vedete le lacrime di sangue che scendono dai suoi occhi? Come vi accecate a non voler vedere l’olio della consolazione che scende per il mondo da Dio per mezzo della Madre Sua? Dalle Mani del piccolo Bambino per il mondo intero? Guardate alle lacrime che il Divino Infante versa su tutti voi per richiamarvi e spingervi a farvi perdonare, che dal Suo Perdono e dall’amicizia con Lui avrete la vera Pace. Il Perdono vi ho già detto che è l’amore più bello. Piangete dunque per chiedere perdono, Egli piange per potervi perdonare. Piangete insieme a Lui lacrime di vera conversione e di penitenza. Perdonatevi tra di voi, siate uniti. Io vi aiuterò, aiutando voi asciugherò le lacrime del Mio Signore, di Mio Figlio e asciugherò le lacrime dei figli nel Figlio. Voi asciugate con la Unità della Fede nell’Amore le lacrime del Figlio nei figli. Pensate a come soffre il Piccolo Gesù per i peccati che si commettono in tutto il mondo, per tutti e in tutti i fratelli che si odiano.
Ah figli miei, in quest’Occidente che sempre più sta escludendo Dio, dal cuore e dalla società attraverso, la lussuria, il materialismo, la sensualità, voi vedete la corruzione generalizzata e l’immoralità che regna a partire dalla distruzione dei valori sacri del rispetto santo verso Dio e dalla disgregazione delle famiglie. Per questo vi invito a guardare al Medio oriente e a pregare, da Bethlemme è nata, brillando, una nuova Luce, lasciatevi illuminare da Essa. Conservate il vostro essere meridionali figli amati, non lasciate che vi siano tolte la Fede, la Speranza e la Libertà. Pregate, pregate molto; per questo guardate alla nostra Santa Famiglia e meditate, imitate il Mio Giuseppe, imitatene la purezza per conservare unite le famiglie e far discendere su Voi le Grazie di Dio. Guardate a Me e pensate a come Dio innalza l’umile. Guardate il piccolo Gesù che piange a causa della durezza dei vostri cuori, decidetevi per la conversione fate penitenza. Io vi aiuterò a giungere attraverso la Fede e l’Amore all’Unità, sono vostra Madre, Madre del Principe della Pace, Regina della Pace. Io Vi Aiuterò, sono Madre vostra per essere Madre per voi. L’Emmanuele Figlio Mio vi libererà Egli è la Pace. Egli solo è il Salvatore. Pregate consolate Gesù.”

La Madonna era sorridente, poi dando il messaggio si è fatta triste, a un certo punto, non saprei dire con precisione, anche il Bambino piangeva e dopo poco gli sono scivolate lungo il volto delle lacrime di sangue, ho veduto anche San Giuseppe con le lacrime, la Madonna poi mi ha parlato ancora della Syria, dell’Italia della Francia e della Spagna in particolare a proposito di certi castighi che stanno venendo, mi ha parlato delle guerre, ed infine della Santa Chiesa. a quel punto ho veduto il Bambino Divino insieme ai Santi Genitori benedire come in uno specchio, non saprei descrivere, ho veduto benedire Roma facendo scendere le lacrime e allo stesso modo, la Francia, la Spagna, la Syria e poi l’Italia. Sparita questa visione, prima di andare via però hanno sorriso e San Giuseppe ha benedetto.

Reklamy

Posted in Alert, Cuda, Nasz smutny czas, Orędzie - "Lilia między cierniami", Znaki czasu | Otagowane: , , | 77 Komentarzy »